Macellazione clandestina. Paternostro (S.C.S.D.): duro colpo al crimine organizzato

836

Agenpress. L’attività criminale, non conosce confini, né remore e n’è prova la brillante operazione di Polizia, che ha  individuato una organizzazione, nell’area del Parco dei Nebrodi (Messina ), a seguito della quale, numerose persone  sono state sottoposte a misure cautelari e molte altre, indagate.

Così ha dichiarato il Segretario Nazionale del Sindacato Comparto Sicurezza e Difesa (S.C.S.D.), Anna Paternostro- .

L’organizzazione   provvedeva alla macellazione  clandestina ed alla vendita  al pubblico,  di animali rubati, mettendo in pericolo la salute dei consumatori, perché la carne posta in vendita, era priva di controlli sanitari. Indubbiamente, questa operazione, rappresenta un duro colpo al “malaffare” e, a giudizio del   S.C.S.D. – ha continuato Paternostro – è importante l’accertamento di complicità e ramificazioni dell’organizzazione.

Le  Forze di Polizia , sono impegnate a tutto campo, contro le più diverse forme di attività criminali, fra cui, l’adulterazione  alimentare ed anche in questa occasione – ha concluso Paternostro –  questi servitori dello Stato, meritano il ringraziamento  di tutti i cittadini.

Commenti
loading...