Stefàno (Misto): “Bene piano strategico che investe su enogastronomia”

0
711

Agenpress. “Accolgo molto positivamente la scelta di fondo operata dal Ministro Franceschini di riconoscere, nel Piano Strategico del Turismo 2017-2022 presentato a Palazzo Chigi, i prodotti enogastronomici quali attrattori del settore”. Lo afferma il senatore Dario Stefàno, capogruppo in  Commissione Agricoltura a Palazzo Madama.

“Le cifre, in questo ambito, parlano chiaro: solo per il vino, il valore economico legato all’enoturismo ha registrato, nel 2015,  un volume di affari di 2.5 miliardi di euro. Si tratta di un settore che ha ottenuto ad oggi solo un riconoscimento di fatto nel Testo Unico del Vino e per il quale è già stato presentato un disegno di legge con la finalità di incoraggiare e sostenere il suo corretto sviluppo.

L’iniziativa del Ministro dei Beni Culturali – conclude Stefàno- si innesta perfettamente in questo solco, ed è quanto mai tempestiva ed appropriata, perchè racchiude, e quindi declina, un fondamentale convincimento: l’enogastronomia italiana è una tenace, solida e caleidoscopica espressione della storia e della cultura dei nostri territori che occorre continuare a raccontare”.

Commenti