Gasparri: “Il direttore della Rai Campo Dall’Orto si prende meriti che non ha”

757

Agenpress. Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia e vicepresidente del Senato, è intervenuto questa mattina su Radio Cusano Campus e ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Antonio Campo Dall’Orto, direttore generale della Rai si prende meriti che non ha, minimizza i numerosi flop della sua gestione e della sua incompetenza. La Rai si è appiattita inutilmente sul renzismo, il suo servilismo ha contribuito all’overdose mediatica di Renzi che poi ha contribuito alla sua sconfitta.

Hanno cucinato Renzi in tutte le salse e in tutte le ore e alla fine ne hanno alimentato il disgusto dei telespettatori. I Medici? Non l’ha fatta Campo dall’Orto. Lui ha fatto Nemo, un fallimento. Politics, un fallimento, che ha chiuso e che ora viene affidato a Bianca Berlinguer, una vecchia gloria della Rai che Campo Dall’Orto aveva cacciato dalla direzione del TG3 perché non renziana.

Ora Campo Dall’Orto è costretto a contraddirsi e a recuperarla. Per non parlare di Veltroni, che prima ha fatto un risultato catastrofico il sabato sera e che ora durante le feste ci ha rifilato una raccolta di materiali d’archivio che ha fatto un risultato sicuramente non ottimo. C’è chi dice lo abbiano pagato 100.000 euro a puntata, non lo so, insisterò con la mia interrogazione in vigilanza e dico anche pubblicamente a Veltroni, se non ti vergogni perché non dici quanto ti paga la Rai? La Rai, rinnovo l’appello anche a “Campava dell’Orto”, ci deve dire quanto viene pagato Veltroni. Dovrebbe essere lui a risarcire la Rai”.

Commenti
loading...