Brexit. Nebbia sulla Manica. Il Continente non e’ isolato

0
629

Agenpress –  Le colonne fondamentali sulle quali poggia la costituzione dell’Ue sono: libera circolazione di persone, di capitali, di beni e servizi. Non si può’ scegliere, come al supermercato, uno o l’altro di queste condizioni, in relazione alle proprie comodità’, come vuole fare la premier britannica Theresa May. Se vuole uscire dalla Ue lo faccia, assumendosene tutte le responsabilità’ e i relativi vantaggi e svantaggi.
La Ue rappresenta mediamente il 7% della popolazione mondiale, produce il 25% del Pil mondiale e spende il 50% del proprio bilancio in welfare. L’euro ha consentito la stabilizzazione dell’inflazione e i mutui si attestano su qualche unita’ percentuale.
Di tutto questo i cittadini, utenti e consumatori, ne hanno beneficiato, nonostante i problemi che abbiamo e che non vogliamo sottacere.
La premier May pensa che uscire dalla Ue possa offrire maggiori opportunita’ al proprio Paese. In un mondo globalizzato il singolo Paese non ha molte possibilita’ di riuscita. L’epoca dell’Impero Britannico e’ finita e non e’ il Continente europeo ad essere isolato quando c’e’ la nebbia sulla Manica, ma il Regno Unito che non si sa se tale rimarra’.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

Commenti
loading...