On. Giulio Marcon: grave che Governo usi soldi cooperazione per respingimento profughi

0
636

Agenpress. Oggi attraverso il sottosegretario Giro che ha risposto ad una nostra interrogazione in commissione abbiamo avuto la conferma che il governo utilizzerà gran parte dei 200 milioni del Fondo per l’Africa non per la cooperazione e la solidarietà ma per respingere i profughi e sostenere le forze di sicurezza e di polizia dei paesi africani.

Invece di finanziare i progetti di solidarietà i soldi del Fondo per l’Africa saranno destinati principalmente a fornire “strumenti” ed equipaggiamenti alle forze di polizia dei paesi africani contro i migranti. Una cosa gravissima.

Lo denuncia il deputato di Sinistra Italiana Giulio Marcon.

Il ministro degli Esteri Alfano, prosegue l’esponente della Sinistra, pensa di essere ancora il Ministro dell’Interno e toglie soldi alla cooperazione per darli al rafforzamento della “frontiera esterna”.

Il governo spaccia per soldi alla cooperazione risorse destinate ad operazioni di polizia, alla costruzione di un nuovo muro contro il Sud del mondo. Sinistra Italiana si associa alle critiche del mondo delle ONG che vedono così assottigliarsi le risorse per la solidarietà e la cooperazione, conclude Marcon.

 

Commenti
loading...