Roma. Stefàno (Pres. Comm. mobilità): “Entro l’anno introdurremo l’obliterazione in uscita in metropolitana”

750

Agenpress. Enrico Stefàno, Pres. Commissione Mobilità del Comune di Roma, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus.

Situazione trasporti Roma. “Abbiamo presentato i primi risultati della lotta all’evasione sui mezzi pubblici -ha affermato Stefano-. I numeri mostrati oggi sono relativamente modesti ma segnano un grande cambiamento di passo rispetto al passato.

Entro l’anno introdurremo l’obliterazione in uscita in metropolitana, partiremo dalla linea C per poi estenderla anche alle linee A e B. Per quanto riguarda gli autobus, abbiamo riportato i verificatori sui mezzi. Vogliamo mettere la salita anteriore solamente con l’abbonamento o con il biglietto, anche se qui sarà necessario agire in maniera graduale, visto che ci sono ancora in circolo mezzi vetusti e bisogna aumentare la frequenza dei bus. Da metà 2018 sarà possibile vedere una situazione decisamente migliore rispetto a quella attuale”.

Situazione dipendenti. “I lavoratori del TPL mi hanno detto che gli stipendi sono regolari. Non si rilevano particolari criticità in questa fase”.

Vendita biglietti. “Ad oggi anche i cittadini che vogliono fare il biglietto non sempre sono messi nella condizione di farlo, ma ci stiamo lavorando. A breve ci sarà una modalità di vendita facilitata utilizzando anche canali più moderni”.

 

Commenti
loading...