On. Stefano Fassina: incontrato ambasciatrice palestinese

624

Agenpress. Oggi in un incontro con l’ambasciatrice palestinese Mai Alkaila, ho chiarito le ragioni politiche alla base della scelta di sospendere la disponibilità di una sala per la prevista iniziativa del movimento BDS.

L’impegno per il dialogo e la pace richiede a chi, come il sottoscritto, svolge funzioni di rappresentanza istituzionale, un sovrappiù di responsabilità politica. Ho avuto modo di sottolineare che rimane per me, e per tutta Sinistra Italiana, convinto e determinato il sostegno per l’assistenza economica, sociale e umanitaria verso il popolo palestinese.

Lo afferma Stefano Fassina di Sinistra Italiana e consigliere all’Assemblea capitolina.

Commenti
loading...