Carlo Giovanardi: “Gonnella faccia pace con il suo cervello”

0
677

Agenpress. Patrizio Gonnella deve essere in stato confusionale. Innanzitutto è totalmente falsa la sua affermazione che in Italia “siano stati incarcerati migliaia di giovani  per  fatti minimi collegati al consumo, ” che come è noto è stato depenalizzato da decenni.

Gonnella sostiene poi  che la colpa è della Fini Giovanardi  che per fortuna dice essere stata abrogata dalla Corte Costituzionale, ma che secondo lui è ancora in vigore e va cambiata: forse è il caso che faccia pace con il suo cervello prendendo atto che in questa legislatura è stata fatta una nuova legge che ha sostituito la Fini Giovanardi ma ne ha confermato i principi fondamentali.

Commenti
loading...