Recupero migranti. Giovanardi (IDEA Popolo e Libertà) Gasparri (FI): fallimentare spot da 20 mln euro

0
630

Agenpress. La risposta che il Governo non ci ha mai dato in Aula sui risultati ottenuti dalla spesa  di 20 milioni di euro stanziati dalla Presidenza del Consiglio  per recuperare ed identificare le vittime del naufragio del 18 aprile 2015 in acque internazionali, ha avuto  oggi una risposta dal prefetto Piscitelli  Commissario straordinario  di Governo  per le persone scomparse, nel corso della presentazione alla Camera  di una mozione parlamentare  finalizzata a dare una identità alle circa 30 mila persone  morte nel Mediterraneo  negli ultimi 15 anni.

Come prevedibile lo spot pubblicitario voluto dal Governo Renzi ha dato come esito l’identificazione di numero zero persone   tra i poveri resti recuperati, per l’oggettiva impossibilità di confrontare i DNA accertati con centinaia di milioni di soggetti potenzialmente identificabili.

Se si vuole essere seri non si può replicare questo colossale fallimento distogliendo risorse per il salvataggio dei vivi (compresi i pescatori siciliani) e le strutture di accoglienza, puntando  invece su possibili strade alternative per la scoperta  dell’identità delle persone decedute che non sia quella fantascientifica dell’impossibile recupero di  migliaia di corpi per dar loro un nome.

Commenti
loading...