Viceministro Bellanova: “Sperimentazione del 5G in Italia a Bari e a Matera vale doppio”

0
722

Agenpress. Così la Viceministro allo Sviluppo economico Teresa Bellanova saluta il progetto di sperimentazione del 5G in Italia, presentato oggi dal Sottosegretario Giacomelli, che  interesserà  5 città italiane tra cui anche Bari e Matera e che, con la pubblicazione sul sito del Mise dell’avviso pubblico, inizia il cammino per dotare l’Italia di una tecnologia per reti mobili di V generazione.

“Già la collega europarlamentare Patrizia Toia, proprio pochi minuti fa, ha avuto modo di ribadire quanto in Europa ci sia molta attenzione per il percorso che il Governo aveva  avviato sull’innovazione dei servizi di telecomunicazione e che oggi entra nel vivo, ponendo peraltro il nostro Paese in testa ai Paesi europei nella sperimentazione del 5G.

E’ importante ribadire come il 5G sia una piattaforma che apre nuove opportunità di sviluppo perché, come è evidente, parliamo di servizi innovativi destinati a cambiare profondamente non solo il modo di vivere dei cittadini ma il modo stesso di produrre da parte delle imprese.

Ed è evidente”, conclude la Viceministro Bellanova, “che il valore aggiunto per il Mezzogiorno diviene infinitamente importante e determinante, perché il Sud ha bisogno come il pane di infrastrutturazione tecnologica di ultimissima generazione per recuperare gap ed esaltare tutta la sua eccellenza e il suo potenziale.

La presenza di Bari e Matera nel gruppo di testa è un segnale importantissimo, anche considerando la configurazione del bando, che incentiva il  coinvolgimento di Pmi locali, startup ed enti pubblici”.

Commenti
loading...