Silvio Berlusconi. Corte Strasburgo. Sul ricorso contro la legge Severino deciderà la Grande Camera

1610

Agenpress –  Sarà la Grande Camera, composta da 17 giudici ad occuparsi del ricorso presentato da Silvio Berlusconi contro la legge Severino. All’esame della Grande Camera vengono sottoposte le questioni più importanti o complesse.

A deciderlo è la Corte europea dei diritti dell’uomo. Lo rende noto la stessa Corte in un comunicato in cui dichiara che “le parti sono state informate e hanno un mese da oggi per presentare obiezioni debitamente motivate” contro questo orientamento.

Commenti
loading...