Pomezia. Incendio deposito rifiuti. Per il sindaco Fabio Fucci “eccessiva risonanza”

790

Agenpress – Fabio Fucci, sindaco di Pomezia, è intervenuto ai microfoni di Radio Cusano, per parlare dell’incendio scoppiato alla ECO X, sottolineando l’eccessiva risonanza.

La risonanza mediatica dell’incendio ha raggiunto una proporzione esagerata. La situazione è ampiamente sotto controllo: le fiamme e il fumo denso e nero di questa mattina sono stati prontamente domati dai Vigili del Fuoco.

Mancano valutazioni sull’impatto ambientale: Non abbiamo ancora riscontri sull’impatto ambientale, l’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) non ha ancora dato un esito alle proprie analisi. Quello che posso dire è che il fumo si sta disperdendo molto velocemente.

Non sappiamo se incendio sia doloso: A prendere fuoco è un impianto che riceveva plastica dai rifiuti solidi urbani ma ancora non sappiamo se si sia trattato di un incendio doloso o meno.

Ordinanza precauzionale per i cittadini: L’ordinanza che ho diffuso era precauzionale e legata alla natura locale di quest’incendio: sono state evacuate le scuole nel raggio di due chilometri e, di concerto con la ASL, abbiamo invitato i cittadini a tenere chiuse le finestre delle loro abitazioni. Inoltre, abbiamo invitato chi produce frutta e verdura a lavarle accuratamente prima di consumarle.

Collaborazione dei cittadini: Abbiamo invitato gli abitanti delle zone limitrofe all’impianto a limitare la circolazione veicolare per facilitare le operazioni di spegnimento dell’incendio.

Commenti
loading...