Berlusconi. Pensione minima a 1000 euro. Via bollo, tasse sulla casa e imposta di successione

0
1224

Agenpress –  “Tutti hanno diritto di vivere la propria vecchiaia in maniera decorosa”, “per questo garantiremo a tutti una pensione minima di 1000 euro non tassabili per 13 mensilità”. Lo ha detto Silvio Berlusconi,  leader di FI, Berlusconi, in un messaggio al convegno sulla condizione femminile a Monza.

“Tutte le donne e gli uomini hanno la medesima dignità qualunque sia la loro età”,”si rottamano le auto, non le persone, associare la rottamazione agli esseri umani fa rabbrividire”.

“Siamo stati noi a fare la legge contro lo stalking per proteggere le donne; è grazie all’impegno di Forza Italia che da quest’anno ci saranno le risorse per sostenere gli orfani delle donne vittime di femminicidio; è stato il nostro Governo ad introdurre per legge l’obbligo di almeno il 30% di donne nei Consigli di Amministrazione delle aziende quotate in borsa e delle aziende pubbliche; siamo stati noi i primi a credere nell’importanza di candidare tante donne in Parlamento ed affidare loro ruoli di primissimo piano nei nostri Governi e nel nostro Movimento”.

“Noi proponiamo meno tasse (nessuna tassa sulla prima casa, nessuna imposta di successione e nessuna tassa sulla prima automobile), meno Stato (no all’oppressione fiscale, no all’oppressione burocratica, no all’oppressione giudiziaria), flax tax uguale per tutti e una seconda moneta nazionale, no bail in per le banche, no alle politiche di austerità che ci hanno affossato e sono frutto miope delle burocrazie europee”, ha aggiunto Berlusconi.

Sulle prossime elezioni amministrative, Berlusconi afferma:  “Nelle città dove siamo noi al governo c’è pulizia, c’è ordine, c’è una fiscalità ragionevole. Invece nelle città amministrate dalla sinistra le tasse sono le più alte. Infine sappiamo bene e ci sono le prove concrete che i sindaci grillini non sono assolutamente in grado di amministrare non solo Roma, ma neanche il più piccolo Comune. Ecco perché, per il buongoverno delle nostre città, occorre scegliere i candidati di Forza Italia”.

Commenti
loading...