Escursione naturalistica su due ruote alla scoperta della biodiversità

0
788

Agenpress. Sabato 3 Giugno Sport e Natura si incontrano: visitatori e biker alla scoperta della biodiversità presso la sede della EX -cartiera Latina del Parco Regionale dell’Appia (Via Appia Antica n.43) nell’ambito della Manifestazione “Il Cielo di Roma” promossa dalla Direzione Ambiente e Sistemi Naturali della Regione Lazio. (www.parchilazio.it, #IlCieloDiRoma2017) che nell’edizione dello scorso anno ha accolto oltre 2000 visitatori.

Con l’uso della App ideata da CSMON-LIFE i visitatori potranno inviare dati su specie rare o aliene e tante altre informazioni utili a studiare e preservare gli spazi verdi e la bio-diversità, unendo a questo obiettivo la pratica sportiva amatoriale o agonistica grazie anche ai testimonial AICS: i biker del comitato provinciale Aics di Roma, tra cui la presidente Monica Zibellini ed altri membri del direttivo, e il gruppo Mtb Pedalando asd.

Un progetto per sensibilizzare i cittadini sulla necessità di tutelare e preservare l’ambiente, sede primaria dell’attività sportiva: un bene comune che possa essere fruito da tutti, così come lo sport. Questo evento vuole sottolineare quanto sia vincente il binomio sport/ambiente e la necessità di fare rete tra tutti gli attori coinvolti per trasmettere i valori del rispetto, della condivisione e del gioco di squadra perché tutti, in particolare i giovani, sappiano diventare cittadini responsabili.

L’associazione Vivere da Sportivi – www.viveredasportivi.it – che da anni coinvolge il mondo della scuola in attività di sensibilizzazione sui valori dello sport, del rispetto per l’avversario e della convivenza civile, promuove anche l’attenzione per la natura e per l’ambiente e per questo ha voluto dare il proprio contributo al Progetto Europeo CSMON – LIFE (Citizen Science MONitoring) www.csmon-life.eu che vede capofila l’Università di Trieste nella raccolta dati sulla biodiversità e lo sviluppo di attività di Citizen Science, Monica Promontorio, presidente di Vivere da Sportivi, lancia un messaggio: “Se non vengono recepiti i valori sportivi del rispetto declinato a 360° non si riesce a capire quanto sia importante tutelare l’ambiente in cui viviamo: ecco perché la sinergia di Vivere da sportivi con questo grande progetto europeo”.

Il progetto ha visto coinvolti l’Università degli Studi di Trieste, la Regione Lazio Direzione Ambiente e Sistemi Naturali, Comunità Ambiente, l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari, Divulgando, il Dipartimento di Biologia Ambientale dell’ Università La Sapienza e quello di Biologia dell’Università di Tor Vergata.

L’attività didattica Bike BioBlitz sarà coordinata dai numerosi esperti e dalle guide del Parco dell’Appia Antica, – che guideranno i visitatori alla scoperta della ricca biodiversità urbana del parco, ed insegneranno ai visitatori ed ai ragazzi come segnalare diversi organismi con le App di CSMONLIFE.

L’iniziativa è aperta a tutti ed è gratuita: consultate il programma https://goo.gl/WyEMSv.

Commenti