Aferpi: VM Bellanova, ai lavoratori garantita l’integrazione salariale fino a dicembre 2018

538

Agenpress. “Con l’integrazione salariale fino al dicembre 2018 i lavoratori dello stabilimento ex Lucchini  manterranno, come avevamo garantito, il livello di reddito percepito finora.

Inoltre con il prolungamento al 30 giugno 2019 del periodo di sorveglianza da parte dell’Amministrazione straordinaria, Cevital-Aferpi si impegna a individuare una partnership per la parte siderurgica, a presentare un Piano industriale entro il 31 ottobre 2017 con fonti di finanziamento certe e a riprendere le attività, come previsto dal Piano di Azione, sia per la parte siderurgica che per la parte logistica e agroalimentare.

Sono questi i punti principali dell’Addendum al contratto di cessione dello stabilimento siderurgico Lucchini di Piombino, sottoscritto oggi al Ministero dello Sviluppo Economico dall’Amministrazione straordinaria e Cevital. La proroga ci permette di guardare con più fiducia al futuro della Lucchini e soprattutto ci consente di verificare gli impegni da parte dell’azienda acquirente per il rilancio della parte siderurgica, di quella logistica e agroalimentare. Siamo impegnati in un lavoro tutto in salita ma che continuiamo a svolgere con la determinazione e la tenacia di sempre, nell’interesse dei lavoratori e dei territori coinvolti”.

Lo dichiara il Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Teresa Bellanova, al termine dell’incontro dove sono stati comunicati i termini della sottoscrizione dell’Addendum tra l’Amministrazione straordinaria Lucchini e Cevital-Aferpi.

Commenti
loading...