Barcellona. Estesa a tutta Europa la caccia al killer della Rambla, Younes Abouyaaquoub

764
Younes Abouyaaqoub

Agenpress – Le autorità della Catalogna hanno fatto sapere che un mandato di cattura per Younes Abouyaaquoub è stato trasmesso alle forze dell’ordine degli altri Paesi, mentre continuano le perquisizioni nella cittadina sui Pirenei di Ripoll. Secondo El Pais, agenti dei Mossos e della Guardia civile hanno perquisito all’alba un’abitazione al numero 16 di Raval del Sant Pere.

La sua fuga è cominciata nel cuore della Rambla appena sceso dal furgone che ha ucciso 13 persone. Il mistero sembra prendere i contorni più chiari: dal luogo della strage il terrorista è arrivato fino alla zona dell’università, approfittando del panico generato dalla sua azione. Sulla modalità della fuga come le ipotesi sono due: o in metropolitana dalla fermata Liceu o a piedi (un’ora e mezza circa di cammino) passando attraverso il mercato della Boqueria come dimostrano alcune immagini pubblicate dal sito del Pais.

Durante la scorsa notte e all’alba di oggi la polizia catalana ha effettuato numerosi perquisizioni nella zona di Ripoll, la cittadina dove viveva gran parte dei componenti della cellula jihadista. Controlli intensi anche nella provincia di Barcellona. Nessun arresto è stato eseguito, ma la sensazione degli inquirenti è che Abouyaaqoub non sia lontano.

Emerge un dettaglio significativo sull’auto utilizzata per l’attacco a Cambrils. L’Audi A3 era stata fotografata da un autovelox nella regione parigina dell’Ile-de-France una settimana prima degli attentati, scrive Le Parisien, sottolineando che “al momento le indagini non hanno stabilito nessun legame operativo con la Francia”.

“Potrebbe trattarsi di un semplice transito su un tragitto più lungo”, scrive il quotidiano. L’informazione proviene dalla cooperazione tra forze dell’ordine organizzata “a livello europeo per identificare eventuali complici”, dice il giornale parigino. Bfmtv ha detto che la macchina, immatricolata in Spagna, non risulta sia stata affittata o rubata.

 

 

Commenti
loading...