Scilipoti Isgrò (FI): “Da Grillo affermazione su di me incomprensibili”

707

Agenpress. –  “L’affermazione di Beppe Grillo secondo cui “abbiamo un dieci per cento di parlamentari che sono degli Scilipoti” è a dir poco incomprensibile. Dovrei essere citato, infatti, come esempio di persona libera e coerente. Ho rispetto per il leader pentastellato, ma ho sempre agito nell’interesse degli italiani e mai delle lobby, in linea con l’articolo 67 della Costituzione”. Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia, Domenico  Scilipoti Isgrò.

“Ho svolto sempre la mia attività politica – aggiunge il senatore di Forza Italia -, affrontando i problemi dell’opinione pubblica reale e non di popoli virtuali che, comunicando su un blog, pensano di rappresentare la maggioranza dei cittadini.

Ho deciso di lasciare l’Italia dei Valori in quanto non tutelava più le necessità degli elettori, dal momento che voleva sponsorizzare come premier un alto esponente della finanza sostenuto dai poteri forti. Sono stato eletto nel 2013  in Forza Italia: un partito credibile che lascia la libertà di coscienza su tutte le tematiche, in particolare su quelle etiche.

Ringrazio pertanto il presidente Silvio Berlusconi e il capogruppo Paolo Romani  che sono garanti di tutto questo – conclude Scilipoti Isgrò -, valutando le diversità di opinioni come una ricchezza che permette una solida crescita del partito”.

21/09/2017

Commenti
loading...