Responsabile dell’attentato a New York “Avrei voluto continuare a uccidere”

0
513

Agenpress. “Avrei voluto continuare a uccidere”. Lo avrebbe detto il 29enne uzbeko responsabile dell’attentato a New York, agli investigatori. Interrogato in ospedale, Sayfullo Saipov si sarebbe vantato dell’attacco.

Ha pianificato l’attacco per settimane – dice la polizia  di New York e ha seguito le istruzioni dell’Isis.

Commenti
loading...