Gabanelli; Anzaldi: “Ma quale editto bulgaro! Imparagonabile il suo caso con quelli di Biagi e Santoro

641

Agenpress. Michele Anzaldi, deputato del Pd e Segretario della Commissione parlamentare di vigilanza Rai,  è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia”, condotta da Gianluca Fabi e Daniel Moretti, su Radio Cusano Campus.

Caso Gabanelli come l’editto bulgaro di Berlusconi? “Imparagonabili i casi di Biagi e Santoro, epurati da un editto di Berlusconi, con quello della Gabanelli, che invece si è dimessa per divergenze su questioni editoriali –ha dichiarato Anzaldi-. Ricordiamoci poi che Renzi non è più Presidente del Consiglio, ma aldilà di questo, mi dite una trasmissione filogovernativa in Rai? Tanto è vero che quando Renzi vuole comunicare qualcosa va nelle tv private, non cerchiamo i fantasmi.

In questa legislatura per la prima volta il governo è fuori dalla RRai.Non si capisce qual è la verità sul caso Gabanelli, basterebbe che lei facesse un po’ di chiarezza, basterebbe un po’ di trasparenza”.

Commenti
loading...