E’ morto Lando Fiorini. Era malato da tempo e avrebbe compiuto 80 anni a gennaio

0
2381

Agenpress – Lando Fiorini aveva 79 anni ed era malato da tempo. Fiorini è stato uno degli ultimi grandi interpreti della canzone romana e durante la sua carriera ha preso parte anche a numerosi varietà televisivi e a vari musical.

Il cantante e attore romano avrebbe compiuto 80 anni il prossimo 27 gennaio.  In oltre 50 anni di carriera la Voce dè Roma ha rappresentato, attraverso le sue canzoni, la romanità più squisita, colta, disincantata, ma anche affabile, generosa.

Ultimo di otto figli, viene affidato dai genitori ad una famiglia di Modena. Trascorre l’infanzia a Disvetro di Cavezzo prima di ritornare nella capitale. Dove farà piccoli lavori per sbarcare il lunario: barbiere, riparatore di biciclette, facchino ai Mercati Generali. Ma è proprio tra i capannoni dell’Ostiense che il giovane Lando scopre la sua vocazione.

All’inizio degli anni Sessanta partecipa con successo al Cantagiro (terzo posto dopo Celentano e Don Backy) nel 1962 sale sul palcoscenico del Teatro Sistina, tempio del musical, nel ruolo del Serenante nella prima edizione del celebre Rugantino di Garinei e Giovannini. La sua Ciumachella de Trastevere piace al pubblico, il musical va in trasferta negli Stati Uniti e Fiorini diventa, per gli americani, “il nuovo Claudio Villa”.

Sono di quegli anni le tante partecipazioni a programmi radiofonici, come Arciroma, e televisivi, da Dizionarietto musicale a Il paroliere, questo sconosciuto a Ciao mamma e Adesso musica. Comincia a sfornare un album all’anno, Roma mia nel ’63, Passeggiate romane nel ’65, Roma sei sempre tu nel ’66. Partecipa a Canzonissima e Un disco per l’estate e al cinema compare in Storia di fifa e di coltello – Er seguito der più con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia (la parodia di Er più – Storia d’amore e di coltello di e con Adriano Celentano). Nel 1968 fonda il Puff, uno dei più famosi cabaret italiani, nel cuore di Trastevere. E’ ancora oggi in attività, nonché ultimo palco delle sue esibizioni.

Commenti
loading...