Maratea capitale del Sud Italia

3046

Agenpress. Il Capodanno quest’anno la Rai lo festeggia a Maratea e molti saranno i cantanti che si esibiranno sul mastodontico palco allestito in Piazza Europa. Imponenti si annunciano le misure di sicurezza: sono attese più di 6000 persone in piazza, tutte pronte a brindare all’arrivo del nuovo anno.

Il countdown spetta ad Amadeus che, in questa interminabile notte lucana, il cui cielo incontra un mare meraviglioso, condurrà l’evento che andrà in onda su Rai Uno.

La Basilicata o meglio Maratea diventa,  per una notte, la capitale d’ Italia. Il Sud si riscatta e, grazie a Maratea, mostra le sue eccellenze, le sue bellezze, la sua forza. “Mi spiace  non esserci – afferma Biagio Maimone, opinionista – di non partecipare di persona a questa festa. Sono originario di questa città che amo profondamente e di cui conservo, nel mio cuore, il tenero ricordo della mia infanzia, delle mie vacanze estive, della mia famiglia.

Maratea, con questo evento, si attesta capitale del Mezzogiorno d’Italia in quanto ha mostrato che il Sud può competere e può vincere la sfida del futuro. Maratea diventerà, molto presto, patrimonio mondiale dell’umanità e questo attesta, ancor di più,  che esiste un Sud che ha voglia di fare, un Sud all’avanguardia, un Sud che presta attenzione all’ambiente, attenzione alla natura, attenzione al benessere di tutti gli esseri viventi un nuovo Sud che il Nord deve iniziare a guardare con il dovuto rispetto, come un modello da imitare”.

Commenti
loading...