Istat: vendite novembre +1,1% su mese, +1,4% su anno

0
274

Agenpress. Secondo i dati Istat resi noti oggi, a novembre le vendite in valore aumentano dell’1,1% su ottobre 2017 e dell’1,4% su novembre 2016.

“Dati molto positivi, anche se dopo quelli pessimi di ottobre potrebbe trattarsi solo di un rimbalzo tecnico. Vedremo, quindi, l’andamento nei prossimi mesi. In ogni caso ora non possiamo che esprimere un giudizio ottimo, visto che salgono sia le vendite in volume che in valore, sia per la grande distribuzione che per i piccoli negozi, sia le non alimentari che le alimentari, con la sola eccezione di quelle in volume su base annua, che restano stazionarie” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“In particolare, si è raggiunto un traguardo simbolico importante. Rispetto a 10 anni fa, la grande distribuzione ha recuperato le vendite perse durante la crisi. Dal novembre 2007 ad oggi, infatti, le vendite totali salgono dell’1,1%. Stentano ancora le vendite alimentari, -0,4%, più che compensate, però, da quelle non alimentari, salite dell’1,9 per cento. Ancora nell’abisso, invece, i piccoli negozi, che rispetto ai dati pre-crisi segnano ancora un crollo delle vendite del 12,8 per cento” conclude Dona.

Valore delle vendite del commercio fisso al dettaglio – base 2010 – dati grezzi

Differenza Totale Alimentare Non alimentare
Totale Grande distribu-zione Piccole superfici Totale Grande distribu-zione Piccole superfici Totale Grande distribu-zione Piccole superfici
Novembre 2017 – Nov 2007 -6,5 1,1 -12,8 -2,9 -0,4 -12,6 -8,3 1,9 -12,8
Novembre 2017 – Nov 2016 1,4 2,6 0,2 2,0 2,5 0,6 1,1 2,8 0,3

Fonte: UNC su elaborazione dati Istat

Commenti