Luca Pastorino (Liberi e Uguali): “Liguria, ambiente, turismo e occupazione sono nostri obiettivi”

0
552

Agenpress. Onorevole Pastorino, gli obiettivi di Liberi e Uguali, “movimento politico” fondato da chi ha le capacità e l’esperienza per dimostrare agli italiani traguardi concreti, soprattutto ai giovani ai quali occorre ridare speranza di quegli ideali e valori da più parti fin troppo trascurati.

Cosa dichiara a riguardo?

Innanzitutto vorrei parlare del  mio territorio che mi vede “co-protagonista” di un grande impegno politico dove il rinnovamento è iniziato. Infatti quest’anno in Liguria si sono generati i presupposti per una imminente e nuova fonte occupazionale.

Difatti grazie a una trasversale iniziativa parlamentare il Monte di Portofino diventerà a breve Parco Nazionale con una riqualificazione del territorio dove sono previsti interessanti investimenti economici soprattutto nel settore turistico, che genererà sicuramente occupazione sempre più in linea con la Comunità Europea, la quale guarda con particolare attenzione alla valorizzazione ambientale dei propri territori.

A tal proposito vorrei ricordare che Finale Ligure è il quinto polo al mondo per i percorsi di “bike trekking” e sede di campionati mondiali ed europei.

Ma la nostra battaglia sarà anche concentrata su reali sostegni alle Piccole e Medie Imprese, con particolare attenzione alle Partite Iva. Sia le une che le altre, vere e proprie spine dorsali del nostro Paese.  E nel merito proponiamo agevolazioni fiscali e reali semplificazioni e, con Liberi e Uguali, vi assicuro non rimarranno soltanto promesse.

Per far ciò occorre senza dubbio disporre di validi strumenti innovativi per metterli a disposizione di quelle persone che possano inventare start-up in grado di ampliare e migliorare “target di vendita” del made in Italy in grado di esportarlo in un mondo sempre più globalizzato.

Ecco perché Liberi e Uguali presta particolare attenzione alle persone. Al centro del nostro movimento politico infatti vi è un rappresentante come Pietro Grasso che con autorevolezza e coraggio ha dimostrato durante la sua esperienza, sia da magistrato che da Presidente del Senato, un encomiabile rigore e un’autorevole moralità orientata sempre nel rispetto delle Istituzioni.

Pertanto chiedo ai liguri di “Liberi e Uguali” di porre attenzione alle promesse elettorali e valutare la loro fattibilità. Il mio impegno politico sarà basato e orientato soprattutto verso un’economia regionale in grado di valorizzare uomini e risorse già esistenti,  come aumentare la capacità della Portualità Ligure in modo da contribuire allo sviluppo socio-economico del territorio ligure.

Sandra Bracco

Commenti