Ecoballe. Cantone. Quello dei rifiuti è in assoluto il sistema a più alto tasso di inquinamento criminale

523
Raffaele Cantone

Agenpress – “Noi abbiamo stipulato con la Regione Campania un protocollo di vigilanza collaborativa, dal momento in cui furono messi a disposizione dal governo i fondi per lo smaltimento delle ecoballe. Questo protocollo ci ha consentito di monitorare tutta l’attività connessa alle gare eseguite. Abbiamo preso visione degli atti prima che fossero adottati, lavorando sulle bozze di capitolati e di bandi di gara. I nostri rilievi sono stati in gran parte accolti”.

Lo afferma al Mattino il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, per il quale  “quello dei rifiuti è in assoluto il sistema a più alto tasso di inquinamento criminale. Basterebbe guardare quante interdittive antimafia lo attraversano. Sono un segnale inequivocabile della presenza di interessi della camorra. Questo settore non solo garantisce enormi utili, ma rappresenta anche un serbatoio di lavoro nero o grigio per la manovalanza”.

“Ad oggi  tutti i bandi sono stati aggiudicati, ad eccezione di quello di Villa Literno”. Alla domanda su che idea si sia fatta dei colloqui, registrati nel video di Fanpage, tra il camorrista fintosi imprenditore e l’amministratore delegato della società Sma, Cantone risponde: “Mi pare che la vicenda smentisca da sé chi in questa campagna elettorale propone di archiviare il nuovo codice degli appalti, per tornare ad avere mani libere sulle procedure”.

Commenti
loading...