Deterioramento della Libertà Religiosa nell’Europa dell’Est

0
299

Agenpress. Il 15 Marzo 2018 in occasione del 37° UN Human Rights Council l’avv. Amicarelli, presidente di FOB, rappresenterà alle Nazioni Unite la European Federation for Freedom of Belief all’evento “Deterioration of Religious Freedom in Eastern Europe” (Deterioramento della Libertà Religiosa nell’Europa dell’Est) organizzato dalla ONG accreditata presso l’ONU, CAP-LP, Coordinamento di Associazioni ed Individui per la Libertà di Pensiero, associata a FOB.

La partecipazione a questo evento è in linea con il programma di azioni a tutela della libertà di credo in Europa che FOB ha recentemente sintetizzato nell’Appello della European Federation for Freedom of Belief (FOB) alle nazioni europee per la promozione e la realizzazione del diritto alla Libertà di Credo, Pensiero, Coscienza e Religione in Europa, che verrà in questa occasione presentato al Palazzo delle Nazioni Unite a Ginevra.

L’Appello, già presentato pubblicamente alla Conferenza Internazionale “Diritto e libertà di credo in Europa, un cammino difficile” organizzata da FOB a Firenze il 18 e 19 gennaio 2018, e accreditata dall’Università di Firenze e dalla Regione Toscana e pregiata degli auspici del Segretario Generale del Consiglio d’Europa che ha conferito il patrocinio nonché del patrocinio dell’Assemblea Parlamentare OSCE e della Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, sta ricevendo numerosi positivi riscontri e FOB continuerà il proprio lavoro in questa direzione nei mesi a venire.

Commenti