Disoccupazione. Labriola (FI): nel Mezzogiorno situazione drammatica. Il Sud sta morendo

0
307

Agenpress. “Un dato spaventoso, quello sulla disoccupazione nel Mezzogiorno d’Italia diffuso dall’Istat, che evidenzia la necessità di intervenire a livello governativo con strumenti concreti e incisivi, per fare uscire il Sud dal baratro al quale é stato destinato da una politica irresponsabile.

Se la disoccupazione nelle regioni meridionali ha raggiunto il 19,4 per cento, quando al Nord si attesta al 6,9 il fallimento degli esecutivi di centrosinistra nei confronti delle aree più deboli del Paese é drammaticamente conclamato”, lo dice l’onorevole Vincenza Labriola di Forza Italia.

“E’ fondamentale che al centrodestra, coalizione che ha ricevuto il maggiore consenso alle elezioni del 4 marzo, sia data la possibilità di dare vita ad un governo stabile. Sono certa che molti parlamentari di altre forze politiche, di fronte ad un programma improntato sul buon senso, saranno pronti a dare il loro sostegno – prosegue la deputata azzurra -.

Il presidente Berlusconi, Forza Italia tutta, sono consapevoli delle potenzialità del Sud e di come il riscatto delle regioni meridionali non sia più rinviabile. Basta sprecare tempo e occasioni, é il momento di agire. Ritornare alle urne significherebbe fare un ulteriore danno alla nostra economia, ad un Sud nel quale il lavoro é ad oggi una chimera”.

 

Commenti