Fermiamo le mutilazioni genitali femminili! Firma la petizione. In Kenya 1 bambina su 5 viene mutilata

0
740

Agenpress – La mutilazione è una ferita che non si rimargina mai, una grave violenza inflitta a bambine e ragazze. Oltre ai danni fisici e ai tanti rischi per la salute – tra cui quello di morire! – provoca profonde ferite interiori.

In Kenya 1 bambina su 5 viene mutilata.

https://firmiamo.it/fermiamo-le-mutilazioni-genitali-femminili?utm_source=newsletter&utm_medium=NL-btn&utm_campaign=AMREFfgm-NL

Ogni anno Amref Health Africa riesce a salvare fino a 5000 bambine grazie ai Riti di Passaggio Alternativi, senza alcun “taglio”, in modo che le bambine possano completare la loro istruzione ed evitare di diventare spose bambine.

Ma dobbiamo fare di più. Vogliamo salvarle tutte.

Dobbiamo essere in tanti per vincere questa difficile battaglia.

Firma la petizione, unisciti a noi!

*Amref in accordo con l’ Anti FGM Board del Kenya raccoglie firme per chiedere una maggiore mobilitazione del Ministero della Salute del Kenya per combattere le mutilazioni.

Dobbiamo fermare questa pratica e per farlo abbiamo bisogno anche del tuo sostegno!

Vuoi darci una mano ancora più grande? Diffondi il più possibile questa petizione, inviando la mail ai tuoi amici o condividendo i link sui tuoi account social.

https://firmiamo.it/fermiamo-le-mutilazioni-genitali-femminili?utm_source=newsletter&utm_medium=NL-btn&utm_campaign=AMREFfgm-NL

Ogni anno Amref Health Africa riesce a salvare fino a 5000 bambine grazie ai Riti di Passaggio Alternativi, senza alcun “taglio”, in modo che le bambine possano completare la loro istruzione ed evitare di diventare spose bambine.

Ma dobbiamo fare di più. Vogliamo salvarle tutte.

Dobbiamo essere in tanti per vincere questa difficile battaglia.

Firma la petizione, unisciti a noi!

*Amref in accordo con l’ Anti FGM Board del Kenya raccoglie firme per chiedere una maggiore mobilitazione del Ministero della Salute del Kenya per combattere le mutilazioni.

CONDIVIDI

Ci sono altri temi che ti stanno a cuore? Su Firmiamo.it puoi creare e promuovere una TUA petizione in maniera facile e veloce: scrivi ora lo statuto e inizia gratuitamente la tua raccolta firme!
Firmiamo.it è anche social: seguici su Twitter e sulla nostra pagina Facebook.

Commenti