USA. Comey contro Trump: tratta le donne come carne. Non è moralmente idoneo a fare il presidente

0
288

Agenpress – Parole dure quelle di James Comey, l’ex direttore dell’Fbi, alla Abc, nella sua prima intervista televisiva dal licenziamento,  contro Donlad Trump, definendolo “un bugiardo seriale e tratta le donne come fossero carne. Io non so se l’attuale presidente degli Stati Uniti è stato con delle prostitute che urinavano una sull’altra. E’ possibile, ma non lo so”.

E ancora “non è moralmente idoneo” a fare il presidente degli Stati Uniti” e “potrebbe essere vulnerabile a un ricatto della Russia”.

“Il nostro presidente  deve aderire e incarnare e avere rispetto per i valori che sono sono alla base di questo Paese. Il più importante è la verità. E questo presidente non è capace di farlo. E’ moralmente inadatto per essere presidente”, ha aggiunto l’ex direttore dell’Fbi.

“E’ un momento pericoloso per il nostro Paese”, ha aggiunto, paragonando Trump  ad “una foresta in fiamme. Può fare enormi danni, può fare danni ai valori fondanti del nostro Paese come la verità”.

 

 

 

 

Commenti