Stadio Roma. 16 gli indagati. Raggi estranea ai fatti. “Chi ha sbagliato pagherà”

0
498

Agenpress – Sono 16 gli indagati nell’ambito dell’inchiesta sul nuovo stadio della Roma. Tra loro ci sono anche Davide Bordoni il Capo Gruppo per Forza Italia, e Mauro Vaglio, presidente dell’Ordine degli avvocati di Roma. Nove le persone arrestate stamattina dai carabinieri. A finire in carcere l’imprenditore Luca Parnasi, Luca Caporilli, Simone Contasta, Giulio Mangosi, Nabor Zaffiri, Gianluca Talone. Ai domiciliari Pier Michele Civita, Adriano Palozzi e Luca Lanzalone. Tra gli indagati anche Claudio Santini, Daniele Leoni, Paolo Ferrara, Giampaolo Gola e Davide Piva.

Gli inquirenti fanno sapere che il sindaco Virginia Raggi non c’entra nulla con l’indagine. “Chi ha sbagliato pagherà noi siamo dalla parte della legalità. Aspettiamo di leggere le carte sappiamo che alle 12 c’è una conferenza stampa della procura al momento non esprimiamo alcun giudizio” ha detto. “Se è tutto regolare, spero che progetto stadio possa andare avanti”.

Commenti