Tap, Maullu (FI-Ppe): “Inutile e dannosa è Lezzi, non Tap”

0
224

Agenpress. “Secondo il ministro Lezzi, il Tap è un’infrastruttura “inutile e dannosa”. È chiaro che il ministro non sa di che parla, perché la realizzazione del Tap è il primo passo per la trasformazione dell’Italia in un vero e proprio hub energetico, con innumerevoli benefici anche per la diversificazione delle forniture e per la concorrenza del mercato. Con il Tap, l’Italia può diventare un ponte energetico tra Asia ed Europa, ritagliandosi un ruolo di primaria importanza tra le potenze del Mediterraneo. Soltanto un gruppo di stolti potrebbe opporsi a un progetto di questo valore, e il ministro Lezzi è uno di questi”. Lo afferma Stefano Maullu, europarlamentare di Forza Italia.

Commenti