Cdp: accordo per due resort di lusso al Lido di Venezia

0
404
amministratore delegato di Cdp Fabio Gallia

Un investimento di 110 milioni di euro per realizzare due resort nell’ex Ospedale a mare, proprietà del Fondo Investimenti per la Valorizzazione (Fiv) gestito da Cdp Investimenti Sgr.

E’ questo il nuovo progetto sottoscritto oggi, con un accordo preliminare, dal Gruppo Cassa depositi e prestiti, Club Med e Hotelturist (con il marchio “TH Resorts”.

Club Med ha in programma di aprire un resort di lusso con 350 camere, adatta alle famiglie e aperta per nove mesi su 12.

TH Resorts, partecipato al 45,9% da Cdp Equity, aprirà un resort 4 stelle superior di 180 camere per il target famiglie.

L’investimento di Cdp Equity e Cdp Investimenti ammonta a oltre 110 milioni di euro. Una volta realizzati, i due resort verranno dati in locazione a lungo termine ai due operatori turistici.

Con la realizzazione del progetto si stima un impatto occupazionale diretto con circa 400 addetti e indiretto con circa 1.000 posti di lavoro nell’indotto del Lido di Venezia. Con la firma odierna inizia la fase della progettazione urbanistica dell’area, dialogando con le amministrazioni competenti, Comune di Venezia e Regione Veneto.

“L’intesa raggiunta oggi dopo mesi di lavoro – commenta l’amministratore delegato di Cdp Fabio Gallia – rappresenta una azione concreta nel nostro supporto all’industria turistica, promuovendo la separazione tra la proprietà immobiliare dei villaggi dalla gestione alberghiera e la valorizzazione di immobili dismessi. Si tratta di una grande occasione per il rilancio del Lido a Venezia, dove stiamo intervenendo come Gruppo oltre che con l’housing sociale anche sotto l’aspetto infrastrutturale con importanti investimenti nella rete in fibra ottica, tramite la partecipata Open Fiber”.

Commenti
loading...