Tav, Maullu (FI): “Governo diviso, Conte deve intervenire”

323

Agenpress. “In materia di Tav, il governo appare più diviso che mai. Da una parte abbiamo i 5Stelle, palesemente contrari all’opera e pericolosamente acquiescenti nei riguardi dei NoTav, mentre dall’altra c’è la Lega, che nelle ultime ore ha espresso preoccupazione per la violenza degli antagonisti e per l’eventualità di una Val di Susa senza Tav.

Insomma, le posizioni degli alleati di governo non potrebbero essere più diverse. In una situazione del genere, per evitare un pericoloso rallentamento della crescita del Paese, occorrerebbe che il presidente del consiglio prendesse una posizione decisa, ponendo fine alle divergenze degli alleati di governo.

Ancora una volta, tuttavia, il premier Conte si nota soltanto per la sua assenza, per il suo assordante silenzio”.

Commenti
loading...