Grandi opere, Maullu (FI): “Da sondaggio Swg sonoro schiaffo a retorica M5S”

0
309

Agenpress. “Dal sondaggio Swg sulle grandi opere è emerso un dato estremamente significativo: a differenza del Movimento 5 Stelle, la maggior parte degli italiani è favorevole alle infrastrutture come Tav e Tap, ed è assolutamente convinta del loro ruolo strategico per lo sviluppo e la crescita del Paese.

Per la retorica dei Cinque Stelle, basata quasi interamente sulla cultura del “No” e su una aprioristica opposizione alle grandi opere, è un colpo durissimo, su questo non vi è alcun dubbio. Da questo momento in poi, Di Maio e compagni saranno costretti a fare i conti con l’Italia vera, quella favorevole alle grandi opere e alle infrastrutture, che è molto più forte di loro”.

 

Commenti