Spagna. Riesumati i resti di Francisco Franco. Lasceranno la Valle dei Caduti

0
359

Agenpress – Francisco Franco, morto nel 1975 a 82 anni, è sepolto nel memoriale dedicato ai caduti della Guerra civile, la Valle de los Caídos, vicino a Madrid.

Il governo socialista spagnolo ha avviato le procedure per l’esumazione del cadavere del cadavere  dal suo controverso mausoleo del Valle de lo Caidos alle porte di Madrid. La numero due del governo Carmen Calvo ha annunciato che il consiglio dei ministri ha approvato un decreto in merito, che ora va ratificato dalla camera dei deputati, dove i socialisti sono in minoranza, ma sul provvedimento possono contare sul sostegno della sinistra di Podemos, degli independentisti catalani e dei nazionalisti baschi

“L’azione più rapida e migliore da prendere per la pace, la concordia e la dignità delle vittime che stanno lì sepolte era riesumare i resti di Franco. Lo faremo con un decreto reale che aggiunge un paragrafo all’articolo 16 (della legge della memoria storica, ndr) che indica l’urgenza di fare questa esumazione e che inoltre indica al governo il procedimento per poterlo fare”.

Sormontato da una croce alta 152 metri, il memoriale venne costruito in parte con il lavoro forzato di prigionieri politici. Il decreto, che riforma la Legge della memoria storica, sarà proposto all’approvazione del Parlamento. Qui i socialisti contano soltanto su un quarto dei seggi, ma una bocciatura del decreto viene considerata improbabile.

Durante la dittatura di Franco, dalla fine della Guerra civile nel 1939 fino alla sua morte, decine di migliaia di oppositori vennero uccisi o incarcerati.

“Nella Valle dei Caduti resteranno solo le spoglie mortali di chi è morto a causa della Guerra civile di Spagna”, ha detto ancora Carmen Calvo in conferenza stampa. Sotto la croce, resterà un “luogo per commemorare, ricordare e rendere omaggio alle vittime della guerra”.

Commenti
loading...