Istat: tra 2003-2014 aumento acquirenti domenicali

272

Agenpress. I dati Istat sul commercio che registrano nel periodo 2003-2014 un aumento degli acquirenti domenicali, dimostrano in modo inequivocabile come sia un errore disporre per legge la chiusura dei negozi la domenica e nei giorni festivi.

Lo afferma il Codacons, commentando quanto emerge dall’audizione Istat alla Commissione Attività Produttive della Camera sulla disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali.

“I numeri dell’Istat ci dicono che la domenica risulta l’unico giorno della settimana in cui sono aumentati gli acquirenti nel periodo considerato – spiega il presidente Carlo Rienzi – Occorre inoltre tenere presente che dopo il 2014 e negli ultimi anni sono aumentati a dismisura in Italia i centri commerciali e gli esercizi che rimangono aperti la domenica, fattore che non è considerato dall’istituto nella sua ricerca ma che influisce in modo significativo sul commercio”.

“In un periodo di crisi degli acquisti e di consumi al palo, privare il commercio anche di piccole percentuali di vendite registrate la domenica, equivale a condannare a morte migliaia di negozi che proprio grazie allo shopping domenicale riescono a rimanere aperti e coprire le spese” – conclude Rienzi.

 

Commenti
loading...