“Questo film non s’ha da fare”. Primi stop per il film documento “Franchitto – Io non ho paura”

0
545

Agenpress. “Questo film  non si deve girare”  è quanto ha fatto intendere un importante esponente  di un Comune del messinese nel corso delle riprese del film “Franchitto – Io non ho paura” , di cui è autore  Franco Arcoraci .

Con la sua troupe e i  suoi attori, difatti,  Franco Arcoraci,  in questi giorni, sta  girando le scene del film in alcuni Comuni della Provincia di Messina. Si tratta di un  film documento  che testimonia come  la criminalità  mafiosa agisca indisturbata  in questi territori,  ormai da più di un secolo, osteggiata  dalle  forze dell’ordine che,  quotidianamente,  si impegnano, rischiando la propria vita,  per sgominarla.

Non è un romanzo, ma la narrazione di una storia vera: la storia  di un poliziotto, molto noto  nel messinese, il quale è stato autore dell’arresto di personaggi legati alla mafia locale e collegati direttamente alla mafia  palermitana.

Impedire la messa in scena del film è, pertanto, l’obiettivo di chi si sente minacciato dalla denuncia che esso veicola,  ossia smascherare l’operato di clan mafiosi che rendono il territorio messinese vittima della delinquenza,  che ne inibisce lo sviluppo, asservendolo con la violenza e la paura che ne deriva. Franco Arcoraci non intende arrendersi .

Nel profilo Facebook di Franco Arcoraci alcuni post evidenziano che è animato dalla volontà di continuare, nonostante l’ostruzionismo, con l’intento di smascherare il silenzio,  l’omertà e la connivenza di alcune persone con il malaffare.

Il film, la cui  produzione  è indipendente e che  si avvale di con un cast da capogiro  – che è stato definito dalla critica televisiva ‘la risposta siciliana a Gomorra di Roberto Saviano‘  – viene realizzato nelle strade, nelle piazze, nei locali di cinque Comuni in provincia di Messina,  in cui  – come sostiene Arcoraci –  si annidano alcune cosche mafiose .

“Noi denunceremo il malaffare e non ci fermerete, Franchitto c’è” scrive Arcoraci.

Commenti
loading...