Produzione industriale. Segno meno in tutta Europa

0
275

Agenpress. Il calo della produzione industriale italiana rilevato a novembre (-1,6% rispetto a ottobre, -2,6% rispetto a novembre 2017) è stato anche più intenso delle aspettative che pure non erano rosee. Bisogna tornare a ottobre 2014 per trovare un calo maggiore.

Peraltro in tutta Europa (e non solo) si registra il segno meno. Ma ritrovarsi in compagnia non è un vantaggio per l’Italia, anzi. Basti pensare al fatto che finora la nostra piccola crescita è stata sostenuta soprattutto dalle esportazioni. E poi il nostro Paese si presenta davanti al rischio di un nuova recessione senza ancora aver recuperato pienamente i danni della precedente e con il macigno di un debito pubblico tra i più elevati al mondo, con un costo crescente per le finanze nazionali.

Il processo incompiuto della Brexit e lo scontro sui dazi tra Usa e Cina sono i fattori principali alla base di questa tendenza.

Commenti
loading...