TAV, Rosso (FI): occupata la Commissione Trasporti. Tria ha assunto l’interim dei Trasporti?

251

Agenpress. “Oggi ho occupato, insieme ai colleghi del Gruppo di Forza Italia, la Commissione Trasporti a Montecitorio. L’avevamo promesso ieri sera e lo abbiamo fatto dopo che non solo in Commissione non ci è stata consegnata copia dell’analisi costi e benefici sulla Torino-Lione che è già nelle mani dell’UE e della Francia, ma che anche il ministro Tria in Aula ha spiegato che per rilanciare l’economia è indispensabile riattivare tutti i cantieri delle grandi infrastrutture.

E’ palese che siamo di fronte ad un esecutivo schizofrenico. Mi domando se Tria in queste ore abbia assunto l’interim ai Trasporti. Così è certo l’Italia non può andare avanti e a dimostrarlo ci sono le stime della crescita del PIL dove l’Italia ora è fanalino di coda in Europa, nonostante il boom economico annunciato ai quattro venti da Di Maio e l’anno bellissimo che ci aspetta di Conte. L’unica soluzione per il rilancio del Paese è che Salvini stacchi la spina ad un esecutivo che ormai è diviso dalla politica estera all’economia.

Torniamo alla piattaforma programmatica del centrodestra: sblocco della TAV e delle grandi opere, flat tax ai lavoratori dipendenti, ridisegno del sistema di welfare e riforme costituzionali per rilanciare il nostro Paese. Altro che dialogare con i Gillet Gialli, gli italiani devono affidarsi ai Gillet Azzurri per difendere il loro futuro”.

Ad affermarlo in una nota il deputato Roberto Rosso, vicecoordinatore regionale di Forza Italia in Piemonte e componente della Commissione Trasporti a Montecitorio.

Commenti
loading...