Foibe, Bazzarello (FDI): promuovere memoria attiva nelle scuole per non dimenticare

0
273

Agenpress. “Non esistono morti di serie A o di serie B, esistono persone, vittime di altri uomini. Oggi ricordiamo tutti coloro che sono stati uccisi perché colpevoli di essere italiani” così Roberto Bazzarello – Vice-Presidente di Anci Giovani Veneto, Consigliere Comunale Capogruppo e candidato sindaco nel Comune di Tribano (PD) – in un post Facebook.

“La Giornata del Ricordo è patrimonio culturale di questo paese, dobbiamo aiutare le generazioni presenti e future a ricordare la storia attraverso le istituzioni scolastiche, magari favorendo l’organizzazione di visite guidate nei luoghi del dolore. Solo così potremmo far vedere ai giovani le gravi conseguenze degli errori dell’uomo.” ha concluso l’esponente di Fratelli d’Italia.

Commenti
loading...