Ulteriore solidarietà per il Garante nazionale dal Capo del DAP e dalla Procura antimafia in risposta alle intimidazioni ricevute

0
301

Agenpress. Dopo le pubbliche dichiarazioni di solidarietà della Camera Penale di Roma e del Ministro della Giustizia, oggi il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà, Mauro Palma, riceve un messaggio di vicinanza da parte del Capo del Dipartimento per l’amministrazione penitenziaria, Francesco Basentini, e dalla Procura nazionale antimafia, nella persona del Dott. Marco Del Gaudio, Sostituto procuratore presso la Direzione nazionale antimafia, già Vice Capo del Dap.

Il Dott. Del Gaudio afferma a questo proposito: “Quello del Garante nazionale è un compito indispensabile. Lo sguardo d’insieme dei suoi Rapporti sulle condizioni detentive del Paese è quanto mai prezioso, sia per noi magistrati che per gli altri operatori del settore della giustizia. Per questo trovo ancora più assurdi gli insulti e le minacce recentemente rivolti al Garante in relazione al suo ultimo Rapporto sul regime detentivo speciale del 41bis. L’ottica di questo Rapporto è stimolare un’ampia riflessione su una normativa delicata, dall’applicazione non uniforme sul territorio nazionale. Ovviamente non si può essere d’accordo su tutti i punti del Rapporto, ma la logica della contrapposizione non appartiene al linguaggio delle istituzioni”.

 

 

Commenti
loading...