Si è dimessa Donata Meirelles responsabile style di Vogue Brasile sotto accusa per una foto che evoca la schiavitù

598

Agenpress. La direttrice style dell’edizione brasiliana della rivista Vogue, Donata Meirelles, si è dimessa dal suo incarico a seguito delle forti critiche suscitate da alcune foto, scattate durante la festa del suo cinquantesimo compleanno, che evocherebbero immagini legate al colonialismo e alla schiavitù.

In particolare, un’immagine della festa, tenutasi venerdì scorso nello stato di Bahia, mostra Donata Meirelles, che è bianca, seduta su una sedia simile a un trono circondata da quattro donne nere vestite di bianco.

Purtroppo, risulta sempre più evidente che non si può sottovalutare nulla, in un mondo nel quale xenofobia e razzismo stanno prendendo sempre più piede anche in ragione delle spinte nazionalistiche e ultraconservatrici che si registrano in molti paesi, tra cui il Brasile, nel quale anche i governi recentemente eletti hanno fatto proprie o comunque s’ispirano a questo tipo di politiche, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. E’ solo attraverso alla non sottovalutazione di episodi del genere che si può sperare in un’inversione di tendenza verso un mondo naturalmente plurale e nel quale il razzismo e la cultura dell’odio possano segnare il passo.

Commenti
loading...