Epatite C: una battaglia da vincere

0
446

Agenpress. Oltre 300.000 italiani affetti da epatite C, non hanno ancora ricevuto la cura per guarire definitivamente. Se entro quest’anno gli ospedali non saranno in grado di prendersi carico di tutti questi pazienti, la spesa per i farmaci HCV dal 2020 – dichiara il Sen. Cesare Cursi, Presidente dell’Osservatorio Sanità e Salute –  sarà a carico delle regioni.

Il prezzo di queste importanti molecole salvavita, si aggira tra i 4.000 e i 6.000 euro. Per 500 milioni andrà a gravare sui bilanci regionali.

L’AIFA Agenzia Italiana del Farmaco – prosegue Cursi – ha lavorato in maniera concreta su questo tema, ottenendo notevoli ribassi del prezzo dei farmaci. Importante è l’impegno degli operatori sanitari per curare il maggior numero di pazienti entro il 2020.

Solo così facendo – conclude Cursi – sarà possibile vincere la battaglia contro l’HCV e ottenere una riduzione della mortalità e una ulteriore diminuzione dell’infezione del 90%.

 

Commenti