Iperdì e Superdì: Rialto S.p.A. fa una proposta su 5 punti vendita

0
1159

Agenpress. Si è svolto oggi presso il Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del Vicecapo di Gabinetto Giorgio Sorial e del Sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle crisi aziendali Davide Crippa, il tavolo tecnico sulla situazione produttiva e occupazionale dei punti vendita Iperdì e Superdì, attualmente in concordato preventivo. Hanno partecipato i rappresentanti dell’azienda, delle Regioni Lombardia e Piemonte e delle sigle sindacali.

Nel corso dell’incontro, il rappresentante legale dell’azienda ha annunciato la presentazione di una proposta formale di acquisto di 5 punti vendita da parte della Società Rialto S.p.A., proprietaria della catena di supermercati  Il Gigante. Ciò consentirebbe di ricollocare i 125 lavoratori in cassa integrazione dei suddetti punti vendita. La proposta è in attesa del parere tecnico da parte del Commissario Straordinario nominato dal Tribunale di Monza.

Nel frattempo sono state avanzate manifestazioni d’interesse relative ad alcuni dei punti vendita residui ma, al momento, nessuna di queste può ritenersi vincolante.

“E’ di fondamentale importanza ragionare e trovare un accordo strategico sull’intero perimetro aziendale che salvaguardi, al tempo stesso, i livelli occupazionali e produttivi dell’intera azienda. Credo sia questa la direzione verso la quale marciare, una volta ricevuto il parere da parte del Tribunale sulla fattibilità o meno della proposta di Rialto S.p.A.” – ha dichiarato il Vicecapo di Gabinetto Giorgio Sorial.

Commenti
loading...