Sassari. Cagnolino seviziato col fuoco

0
2497

Agenpress. Un cagnolino di piccola taglia è stato trovato agonizzante nelle campagne della zona residenziale di Sassari. La bestiola è stata prima legata, poi torturata con il fuoco. A trovarlo è stata una donna che abita nella zona.

Il cane presenta ustioni di secondo e terzo grado in diverse parti del corpo, il muso non ha più baffi né ciglia, il naso e le labbra bruciate, gli occhi lesionati, le orecchie ustionate e altre piccole grandi bruciature su tutto il corpo.

Trasporto urgentemente in una clinica veterinaria è stato curato ed i veterinari lo hanno ribattezzato Fuego. Dovrà restare in clinica per qualche giorno per capire le sue reali condizioni di salute, ma rischia di perdere per sempre la vista.

 

Commenti
loading...