Bonaccini: “Basta prendere risorse dalla sanità per risanare i conti”

0
392
Agenpress. Basta prendere risorse dalla sanità per risanare i conti. E’ l’allarme lanciato dal presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, in merito alle possibili nuove richieste di copertura del bilancio dello Stato. Nel contempo si sottolineano anche i ritardi del Governo nel siglare il nuovo Patto per la Salute, che riguarda nel suo complesso tutto il sistema sanitario, quindi anche il suo finanziamento.
“Che non venga in mente a nessuno”, avverte Stefano Bonaccini (presidente della regione Emilia-Romagna) di sottrarre ancora risorse al Servizio Sanitario Nazionale.
“Come Regioni – ricorda Bonaccini – il 31 marzo dovevamo firmare il Patto per la salute col Governo. Siamo quasi a meta’ aprile e ancora non e’ successo nulla. Mi auguro si vada avanti presto”.
Quindi Bonaccini evidenzia “che il Paese e’ a crescita zero, e che per la prossima legge di stabilita’ bisognera’ trovare almeno 10 miliardi di euro”, quindi ribadisce; “non venga in mente a nessuno di andare a toccare le risorse della sanita’. Il Governo si e’ impegnato a stanziare 3,5 miliardi per il biennio 2020-2021 e quelle risorse ci devono essere, altrimenti andiamo in difficoltà. Che sia chiaro”.

Commenti
loading...