Caos Libia, Paolo Gentiloni: “Rischio per la tenuta del governo”

0
272

Agenpress. “L’Italia è isolata in Europa e il  caos libico, oltre a un rischio di ripresa dei flussi migratori, comporta un rischio per la tenuta del governo”. Anche per questo, non solo per “il disastro economico in corso” – dichiara Paolo Gentiloni -.

L’ex premier mette in conto anche un voto anticipato: “che deve portare dritto alle urne, “perché non esiste alcuna possibilità di un sostegno del Pd a un eventuale governo tecnico – afferma Gentiloni .”.

«La posta delle prossime elezioni non va sottovalutata perché al fondo riguarda la possibilità per l’Italia di continuare ad avere un ruolo in Europa. Parliamoci chiaro: oggi questo ruolo è minacciato. Siamo ai margini. E dai margini alla porta di uscita talvolta il passo è breve.

I sovranisti hanno una linea sull’economia europea catastrofica per l’Italia e per il governo Lega-5stelle. Più aumentasse il loro peso e più diminuirebbero i margini di manovra per la prossima legge di bilancio. Se andrà bene a Salvini e ai suoi amici, saranno dolori per la nostra economia e per la possibilità di politiche più espansive e basate sugli investimenti. Sarà il trionfo della più rigida e nordica austerità- conclude Gentiloni -“.

 

 

 

 

Commenti
loading...