Tria. Nessuna patrimoniale. Le risorse non sono così limitate, il problema è dove metterle

0
272

Agenpress –  “Non c’è il rischio” di una patrimoniale. Io personalmente e concettualmente sono molto contrario. In Italia colpirebbe tutto il patrimonio immobiliare, colpirebbe al cuore i risparmi italiani e avrebbe un impatto distruttivo su crescita e consumi”.

Lo ha detto il ministro dell’economia Giovanni Tria a “1/2h in più”, sottolineando come  “solo parlarne crea una tale incertezza che fa un danno forte all’economia”. Il ministro sollecita chi ne parla a stare “molto attenti”: “di tutto abbiamo bisogno in questo momento tranne che di creare allarme”.

Riguardo alle risorse  “non è che  sono così limitate, il problema è dove si mettono. E’ un lavoro complicato, anche quando si parla di tagliare le cosiddette tax expenditure poi ci sono degli interessi ed è sempre necessario adottare delle spelte politiche. I margini ci sono, ovviamente bisogna lavorare attentamente”, ha aggiunto Tria.

“E’ meglio aspettare di vedere qual è la condizione complessiva della crescita: anche perché a seconda delle scelte che si fanno, non solo si spostano risorse ma si agisce un po’ di più o meno sugli obiettivi di crescita e su quelli di inclusione sociale. Bisogna vedere nelle scelte politiche se c’è anche la possibilità di rivedere più o meno profondamente la spesa pubblica”.

 

Commenti
loading...