Industria: febbraio, fatturato +0,3%, ordini -2,7%. Unc: dati negativi, ordini esteri precipitano!

0
261

Agenpress – Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat, a febbraio sale su base mensile il fatturato dell’industria (+0,3%) ma scendono gli ordinativi (-2,7%).

“Dati negativi! Se il fatturato sale, gli ordini, purtroppo, scendono. Peraltro la crescita del fatturato di febbraio, per via del crollo di dicembre, è ancora insufficiente per recuperare la perdita trimestrale, -1,6% rispetto al trimestre precedente. Inoltre, ci preoccupa il dato degli ordinativi esteri, che precipitano del 6% su base mensile e del 7,7% su base annua. Insomma, non c’è da state allegri guardando al futuro, se con l’estero c’è una caduta di tali proporzioni” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Inoltre, rispetto ai valori pre-crisi, il quadro è ancora sconfortante. Se confrontiamo i dati di oggi con quelli del febbraio 2008, a fronte di un fatturato totale diminuito del 9,7%, quello interno è crollato addirittura del 18,5%. Gli ordinativi totali sono calati in 11 anni del 17,3%, quelli interni sono franati del 27,3%” conclude Dona.

 

Tabella: Fatturato (dati corretti per gli effetti di calendario) e ordinativi (grezzi) dell’industria

  FATTURATO   ORDINATIVI
  Totale interno estero   Totali interni esteri
Differenza %

Feb 2019  – Feb 2008

-9,7 -18,5 13,1   -17,3 -27,3 2,2
Differenza %

Feb 2019 – Feb 2018

1,3 1,1 1,6   -2,9 0,6 -7,7

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su elaborazione dati Istat

Commenti
loading...