Case popolari, Maullu (FdI-Ecr): “Ue è dalla parte dei rom, FdI cambierà tutto”

0
403

Agenpress. “L’Ue è dalla parte dei rom, ora è sotto gli occhi di tutti. L’Europa ha addirittura avviato una procedura di infrazione contro la regione Lazio, accusandola di assegnare poche case popolari alle persone di etnia rom.

Il cambiamento di questa Europa vicina a rom e migranti, ormai, non è più rimandabile. Fratelli d’Italia vuole andare in Europa proprio per questo motivo: per cambiare tutto, per rivoluzionare l’Europa.

Voglio portare l’approccio “spazzarom” al Parlamento Europeo, dove troppo spesso si leggono documenti o risoluzioni infarciti da proposte deliranti riguardanti i rom e la loro presunta volontà di integrazione. Basti pensare alle quote rom in polizia, o alla proposta di destinare fondi pubblici per l’integrazione dei rom nei Paesi membri. Queste proposte non sono soltanto stucchevoli, sono anche completamente insensate. I primi a non volersi integrare sono proprio i rom, che in ogni parte d’Italia continuano ad abbandonarsi a furti e crimini di ogni genere, sempre sulla pelle degli italiani. È anche per questo che vogliamo cambiare tutto: per dare una scossa alla macchina comunitaria, in modo tale che inizi a occuparsi delle vere priorità”.

Lo afferma Stefano Maullu, europarlamentare di Fratelli d’Italia e candidato alle europee.

Commenti
loading...