IVA. Codacons replica a Conte. Contrasto all’evasione fiscale e la spending review per evitare l’aumento

0
290

Agenpress – Il contrasto all’evasione fiscale e la spending review non basteranno ad evitare l’aumento dell’Iva. Lo afferma il Codacons, commentando le dichiarazioni odierne del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

“Le affermazioni del Premier preoccupano e molto i consumatori, perché confermano le difficoltà del Governo nel reperire le risorse utili ad evitare che scattino le clausole di salvaguardia – spiega il presidente Carlo Rienzi – Né la lotta all’evasione né la riduzione degli sprechi sembrano misure adeguate a trovare i 23 miliardi di euro nel 2020 e i 29 miliardi per il 2021 indispensabili per evitare il ritocco delle aliquote, e si va verso un inevitabile incremento dell’Iva che avrebbe effetti disastrosi per le tasche degli italiani, con una stangata fino a 1.200 euro a famiglia a parità di spesa e una riduzione dei consumi pari a 27,5 miliardi di euro, con conseguenze disastrose per commercio, occupazione, e per l’intera economia nazionale” – conclude Rienzi.

Commenti
loading...